Vai al contenuto principale
Torna ai blog

Prospettive del settore

Sfruttare l'AI nelle soluzioni di Security Service Edge

21 febbraio 2024

Di Nick Graham - Architetto di soluzioni, Skyhigh Security

Nel panorama della cybersecurity in rapida evoluzione, le organizzazioni sono alla continua ricerca di soluzioni innovative per salvaguardare i loro dati sensibili e garantire ambienti digitali sicuri. L'introduzione di soluzioni Security Service Edge ( SSE) basate sull'AI sta rivoluzionando il modo in cui le aziende si avvicinano alla protezione dei dati e alla cybersecurity. Uno di questi sviluppi rivoluzionari è l'Assistente Data Loss Prevention (DLP) di Skyhigh Security, il primo sul mercato ad essere guidato dall'AI, che ha stabilito un nuovo standard per l'efficienza operativa e l'accuratezza della classificazione dei dati.

L'ascesa dell'IA nella cybersecurity

Quante volte le è stato detto: "Devi fare di più con meno"? È una frase che risuona in molti professionisti, soprattutto nel campo della cybersecurity. Vincoli di budget, risorse limitate e un panorama di minacce in continua espansione spesso spingono i team di sicurezza ai loro limiti. In questi scenari, la richiesta di efficienza ed efficacia diventa fondamentale. È qui che entra in gioco il potere trasformativo dell'AI.

A mio avviso, l'AI affronta la sfida "fare di più con meno" in modo forte e chiaro. Non si tratta solo di automatizzare i compiti o di accelerare i processi; si tratta di migliorare il nucleo stesso del nostro approccio alla cybersecurity. L'abilità dell'AI nel riconoscimento dei modelli, nel rilevamento delle anomalie e nell'analisi predittiva l'ha resa una risorsa inestimabile in questo settore.

Sebbene le misure di sicurezza tradizionali ci abbiano servito bene e rimangano cruciali, spesso faticano a tenere il passo con la mole di minacce e il ritmo rapido con cui si evolvono. Ci pensi: ogni giorno vengono rilasciate migliaia di nuove varianti di malware e gli attacchi informatici sofisticati stanno diventando la norma piuttosto che l'eccezione. Setacciare manualmente i registri, gli avvisi e i feed di dati per identificare le minacce è noioso e sempre più inefficace, data l'ampiezza dei dati.

Entriamo nell'AI. Con la sua capacità di elaborare grandi quantità di dati in tempo reale, l'AI offre un approccio proattivo alla sicurezza. Invece di reagire alle minacce dopo che si sono verificate, l'AI ci permette di identificare le minacce potenziali ancora prima che si manifestino. Questa capacità predittiva, combinata con l'analisi in tempo reale, assicura che i team di sicurezza siano sempre all'avanguardia, consentendo loro di concentrarsi sui problemi ad alta priorità e di elaborare strategie più efficaci.

Poiché il panorama digitale diventa sempre più complesso e il volume dei dati continua a crescere, la necessità di soluzioni di sicurezza avanzate come SSE diventa sempre più evidente. Le soluzioni SSE, alimentate da tecnologie AI, offrono una visibilità e un controllo senza precedenti sui dati, assicurando che le organizzazioni possano operare in modo sicuro nel cloud e oltre. Skyhigh SecurityL'impegno dell'azienda per l'innovazione nel campo delle soluzioni SSE data-aware è evidente nella sua dedizione allo sviluppo di capacità all'avanguardia che soddisfano le esigenze dei clienti e del mercato.

L'Avvento di Security Service Edge

Le soluzioni SSE sono emerse come risposta alla crescente necessità di misure di sicurezza che soddisfino una forza lavoro decentralizzata. Il tradizionale modello di sicurezza perimetrale è diventato obsoleto, con un numero sempre maggiore di aziende che adottano strategie cloud-first e di dipendenti che accedono alle risorse aziendali da varie località. L'SSE fornisce la sicurezza ai margini, più vicino all'utente, assicurando che i dati e le applicazioni siano protetti indipendentemente dal luogo di accesso.

AI e SSE: un'accoppiata fatta nel cloud

L'integrazione dell'AI nelle soluzioni SSE può portare a diversi vantaggi rivoluzionari:

  • Intelligenza sulle minacce potenziata: Gli algoritmi AI possono analizzare i modelli di traffico sul bordo, rilevando anomalie e potenziali minacce con maggiore precisione.
  • Analisi predittiva: Sfruttando l'intelligenza artificiale, le soluzioni SSE possono prevedere potenziali violazioni della sicurezza in base ai dati storici e ai modelli di minaccia emergenti.
  • Risposta automatizzata: L'AI può automatizzare le risposte alle minacce più comuni, riducendo la necessità di interventi manuali.
  • Analisi del comportamento dell'utente: L'AI può monitorare il comportamento degli utenti ai margini, identificando eventuali deviazioni dalla norma.

Applicazioni del mondo reale delle soluzioni SSE integrate con l'AI

  1. Settore finanziario: Monitora i modelli di transazione in tempo reale per il rilevamento delle frodi e prevede le potenziali frodi in base ai dati storici.
  2. Sanità: Monitorare l'accesso alle cartelle cliniche dei pazienti e rilevare gli attacchi ransomware identificando i primi segnali di violazione.
  3. E-commerce: Offrire esperienze di acquisto personalizzate, analizzando il comportamento degli utenti e rilevando potenziali frodi con carta di credito.
  4. Lavoro a distanza: Monitora continuamente il traffico di rete alla ricerca di minacce e utilizza l'analisi comportamentale per individuare le minacce interne.
  5. Città intelligenti: Monitorare il traffico dei dispositivi IoT e prevedere potenziali guasti del sistema o cyberattacchi alle infrastrutture critiche.

La fusione di AI e SSE non si limita a migliorare la sicurezza, ma la ridefinisce. Come professionisti e decisori IT, abbiamo la responsabilità di abbracciare questi progressi e di aprire la strada a un futuro digitale più sicuro e protetto. Intraprendiamo questo viaggio insieme, sfruttando il meglio di entrambi i mondi per creare un quadro di sicurezza olistico per l'azienda moderna.

In conclusione, mentre le aziende continuano ad affrontare le sfide della sicurezza dei dati in un mondo digitale, l'adozione di soluzioni SSE alimentate dall'AI offre un percorso promettente. Sfruttando tecnologie avanzate come l'Assistente DLP guidato dall'AI di Skyhigh Security, le organizzazioni possono potenziare le loro strategie di protezione dei dati, migliorare l'efficienza operativa e rimanere all'avanguardia rispetto alle minacce alla cybersecurity. La invitiamo ad esplorare i vantaggi dell'integrazione dell'AI nella sua struttura di cybersecurity e a considerare come le soluzioni innovative diSkyhigh Security possano consentire alla sua organizzazione di proteggere la sua risorsa più preziosa: i suoi dati.

Torna ai blog

Contenuti correlati

Miniatura delle notizie
Sicurezza del cloud

Il vantaggio di Skyhigh Client Proxy Context

Jeff Ebeling - 9 luglio 2024

Miniatura delle notizie
Prospettive del settore

Rivoluzionare la sua ricerca con l'AI

Cleo McMichael - 28 giugno 2024

Blog recenti

Sicurezza del cloud

Il vantaggio di Skyhigh Client Proxy Context

Jeff Ebeling - 9 luglio 2024

Prospettive del settore

Rivoluzionare la sua ricerca con l'AI

Cleo McMichael - 28 giugno 2024

Prospettive del settore

Gateway Web legacy vs Gateway Web di nuova generazione: Capire le differenze chiave

Mohammed Guermellou - 12 giugno 2024